Domenico Pepe on Gennaio 3, 2020

L’auto elettrica

La mobilità pesa circa il 30% sulle emissioni complessive di CO2 in Italia.
Ridurre l’impatto sul clima significa impegnarsi in prima persona.
Quello che facciamo per lavoro è una filosofia di vita.
Come sai Progettiamo Ristrutturazioni o Nuovi edifici tramite la PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA di edifici CONFORTEVOLI, SALUBRI e RISPARMIOSI così ben progettati che riusciamo a conseguire la certificazione CasaClima.

Poichè anche la mobilità ha un ruolo importante nella riduzione della CO2, noi preferiamo percorrere il tragitto casa-lavoro con la bici elettrica e andiamo a visitare i nostri cantieri con un’auto elettrica.
Abbiamo preferito questa tipologia di mezzo di trasporto poichè molti studi scientifici di Istituti Indipendenti dimostrano che l’intero ciclo di vita di un’auto elettrica ha un impatto di CO2 minore rispetto alle altre tipologie di auto.
Di seguito evidenziamo un grafico riportato dal RSE – Ricerca Servizi Elettrici.

La bici elettrica

Di seguito i grafici di risparmio CO2 ed economico oltre che andamento dei km percorsi per ricarica considerando circa 300km.

La BiPA anche in confronto ad un’auto elettrica (considerando una ZOE 7km/kWh) permette un risparmio notevole di CO2.
Di seguito il grafico durante la ricarica della batteria della BiPa: tempo di ricarica complessiva di circa 6ore.

AR ZH-CN NL EN FR DE IT PT RU ES